Sergio Gallo

(Matera, 15 luglio 1962)

Sergio 2Laureato in Scienze Forestali e giornalista pubblicista, master in Comunicazione pubblica e istituzionale, tra il 1983 ed il 1985 a Padova canta da basso nella stagione concertistica dei cori polifonici Ante Portam, diretto dal maestro Annibale Cetrangolo, e Cappella Universitaria, diretto da Remigio Brusadin.

Si dedica quindi allo studio dei cantautori italiani e americani, suonando da autodidatta chitarra acustica e armonica. Tra il 2000 al 2013 frequenta 2 scuole teatrali, una “classica” e l’altra “sperimentale”, per complessivi 3 anni di studio, e partecipa a stage e laboratori di recitazione, di dizione, di improvvisazione e redazione testi.

Nel 2013, con Dalia Gravela, Vincenzo Virgintino e Piero Abitante fonda il gruppo Gigli e Gigliastri, poi divenuto l’associazione omonima. Per Gigli e Gigliastri è autore, interprete e cantante di spettacoli tra teatro e musica incentrati su alcuni cantautori e musicisti italiani e stranieri, prevalentemente Fabrizio De André, e con il gruppo è finalista del festival Risonando De André 2014 a Soriano del Cimino (VT).

Soriano 0In occasione di manifestazioni culturali anche a carattere interregionale, e alla presenza degli stessi autori, dal 2011 esegue reading di libri e poesie di scrittori locali o di fama nazionale, come Piero Badaloni, Francesco Carofiglio, Erri De Luca, Rosanna Filomena e Antonella Radogna.

Ha vinto il primo premio per la poesia nel concorso letterario nazionale Labirinti di parole (Torino, ottobre 2015), e pubblicato alcune poesie su volumi e almanacchi. Assieme alla cantautrice Rita Zingariello di Altamura (BA) ha scritto la canzone Ribes nero.

Dal 1992 lavora presso l’Agenzia Lucana di Sviluppo e Innovazione in Agricoltura (prima ESAB), della quale è dirigente dal 2002: si occupa in quell’ambito di comunicazione e assistenza tecnica, di prodotti editoriali e web.

Annunci