Lidia Ravera

Lidia Ravera

Lidia Ravera (Torino, 1951) ha raggiunto la notorietà con il romanzo d’esordio Porci con le ali (1976), manifesto della generazione degli anni Settanta e vero e proprio libro-culto, con oltre due milioni e mezzo di copie vendute.

La sua attività di scrittrice conta 29 opere di narrativa. Le più recenti sono In quale nascondiglio del cuore, Sorelle, Maledetta gioventù, Né giovani né vecchi, La festa è finita, Il freddo dentro, Eterna ragazza, Le seduzioni dell’inverno (finalista al Premio Strega 2008), Il dio zitto, La guerra dei figli, Piangi pure (Premio Capalbio, Premio Stresa, Premio Asti d’Appello, Premio Pisa, Premio Fregene 2013).

Il suo romanzo più recente è Gli scaduti (Bompiani, 2015). Ha scritto per il cinema, il teatro e la televisione. Dal 2013 è Assessore alla Cultura e allo Sport della Regione Lazio.